Politica

A Palermo nuova sede di “Sicilia 2.0”. “Cambiamenti” il nome scelto

faraone00000000

La nuova sede di “Sicilia 2.0″ è lo spazio del Noi, aperto e plurale. Un luogo dove sventoleranno le bandiere della condivisione e dell’innovazione”. L’ha detto Davide Faraone durante la conferenza stampa di presentazione della nuova sede di Sicilia 2.0, in viale della Libertà 64/A a Palermo. “Daremo spazio – ha aggiunto – alla Sicilia che non si rassegna, quella che crede che le idee possano cambiare il mondo.

Vogliamo essere il faro dell’Innovazione in una Sicilia della conservazione, una forza del movimento contro l’immobilismo”. “Cambiamenti – ha concluso – sarà anche #Mille, un think tank on line dove progettare insieme il nuovo sistema operativo “open source” per far funzionare meglio la Sicilia. Tutti potranno scrivere “una parte di codice”, un pezzo di programma della Sicilia di domani. Nelle prossime settimane chiameremo a raccolta 100 innovatori, donne e uomini della cultura, dell’economia, della politica e del sociale che diventeranno mille e insieme costruiremo la terza edizione della Leopolda Sicula”.

In alto