Politica

Ars, a febbraio in discussione la manovra finanziaria

Palazzo-reale-ars- regione

L’Ars discuterà a metà febbraio la manovra finanziaria. A stabilirlo la conferenza dei capigruppo riunita dal presidente Giovanni Ardizzone.

Il testo base è quello trasmesso prima di Natale dal governo Crocetta, bloccato a Palazzo dei Normanni perché i tempi erano ormai stretti con la Giunta che ha poi deciso di procedere con l’esercizio provvisorio di due mesi che scade a fine febbraio.

La road map prevede che le commissioni di merito esaminino la manovra entro il 24 gennaio, la commissione Bilancio avrà tempo fino a metà febbraio per dare il parere sul testo, poi il 19 dovrebbe sbarcare a sala d’Ercole per la discussione degli articoli. Essendo in sessione di bilancio non si possono discutere altri ddl di spesa, l’aula procederà con l’esame di due testi rimasti in sospeso: gli Urega e il codice etico.

In alto