5 benefici dello sciroppo d’acero che forse non conoscevi

sciroppo d'acero

Per chi si occupa di nutrizione, lo sciroppo d’acero è senza ombra di dubbio una delle scelte più ideali quando si vuole sostituire i tradizionali zuccheri raffinati. Oltre ad essere un ottimo dolcificante, sono molte altre le sue peculiarità che non tutti conoscono.

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante che si utilizza come ciliegina sulla torta sopra i waffles, sui pancake o per rendere ancora più golosi frullati e coppe di gelato. Dal colore dorato o ambrato, il colore varia a seconda della gradazione che si preferisce, è noto a molti anche come sciroppo d’acero americano. La linfa degli aceri da zucchero, aceri neri e rossi – che crescono nelle regioni fredde dell’America e in Canada – sono la scelta preferita per produrre le varianti più pregiate di sciroppo d’acero.

Le sue peculiarità e i benefici che può portare alla salute, lo hanno reso una delle migliori alternative allo zucchero nel mondo della nutrizione. Proprio per questa sua caratteristica, ma non è l’unica, sono sempre di più le persone che lo utilizzano come dolcificante nella vita di tutti i giorni o come ingrediente sempre presente nella propria cucina.

Per chi vuole apprendere alcuni dei benefici che questo dolcificante può apportare alla salute, ecco alcuni dei più particolari e che non tutti conoscono.

1: Lo sciroppo d’acero fa bene alla salute degli uomini

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante che vede nella sua composizione una buona percentuale di zinco. Metallo che gioca un ruolo chiave nel promuovere la salute dell’apparato riproduttivo degli uomini e nel ridurre la possibilità che la prostata vada ad ingrandirsi. Inoltre, la presenza di alti livelli di manganese aiutano la produzione di ormoni sessuali sia negli uomini che nelle donne.

2: Lo sciroppo d’acero è un’ottima fonte di energia

Il contenuto di manganese presente nello sciroppo d’acero è di grande aiuto nello stimolare la produzione di energia e nell’aiutare il corpo nella sintesi di acidi grassi e del colesterolo. Utilizzare lo sciroppo d’acero come dolcificante naturale permette di raggiungere con più facilità il fabbisogno giornaliero di manganese idoneo per il corpo umano.

3: È un dolcificante amico del cuore 

Lo sciroppo d’acero è un dolcificante naturale che può essere utilizzato anche dalle persone che hanno problemi cardiaci. Cosa che non si può dire delle varietà di zuccheri raffinati o chimici presenti in commercio, spesso banditi alle persone con problemi cardiaci.

La presenza di una buona percentuale di zinco nello sciroppo d’acero, aiuta anche a proteggere le pareti delle arterie dai danni che i radicali liberi causano. Inoltre, è utile per prevenire l’indurimento delle arterie. La presenza di una buona percentuale di manganese nello sciroppo d’acero è utile anche per aumentare i livelli di colesterolo buono nel sangue.

4: Lo sciroppo d’acero aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue 

La presenza di polifenoli antiossidanti e all’acido abscisico nello sciroppo d’acero si sono dimostrati efficaci nel aiutare l’organismo a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Questo non deve portare le persone ad ingozzarsi di dolci, ma può essere un ulteriore aiuto per chi soffre di diabete o ha dei livelli di insulina bassi.

5: È ricco di antiossidanti

Lo sciroppo d’acero oltre ad essere un’ottima alternativa al tradizionale zucchero, è un alimento che è ricco di antiossidanti. Al suo interno ha circa 50 antiossidanti vitali. Utili per combattere l’azione dei radicali liberi e portare ancora più benefici alle persone che scelgono di introdurre questo alimento nella propria dieta.

Da semplice aggiunta ai pancake domenicali o alle coppe di gelato, lo sciroppo d’acero può diventare un alimento da consumare ogni giorno. Salutare, amico del cuore e di vitale importanza per chi vuole gustare cibo nutriente e salutare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*